26 Aprile - 10 Maggio 2024

26 Aprile -10 Maggio 2024

Vivere

il Mare

“Questo mare è pieno di voci e questo cielo è pieno di visioni”
(Giovani Pascoli)

street Art e tutela del mare Adriatico

La street art e la tutela del Mare Adriatico e del suo ecosistema si incontrano per la prima volta in Caorle Sea Festival, un progetto che vede l’arte mettersi al servizio della riqualificazione urbana e della valorizzazione delle ricchezze paesaggistiche e naturalistiche del litorale.

Caorle Sea Festival va ad arricchire la già ampia offerta di iniziative presenti sul territorio nel periodo che fa da preludio all’entrata nel vivo della stagione turistica. Non solo alla sostenibilità e alla tutela dell’ambiente litoraneo sono dedicate alcune attività specifiche, ma si è anche scelto di utilizzare per i fondi dei murales una particolare tipologia di pittura che, a contatto con la luce, è in grado di distruggere gli agenti inquinanti.

LA STREET ART SUMMER EXPERIENCE – Le opere di street art realizzate durante il Caorle Sea Festival saranno fruibili da tutti i cittadini e dalle migliaia di turisti italiani e stranieri che affolleranno la località durante la stagione balneare. Per valorizzarle durante la stagione estiva saranno organizzate iniziative ad hoc e la loro mappatura sarà disponibile anche all’interno dell’’audioguida su piattaforma izi.TRAVEL del Museo Nazionale di Archeologia del Mare, uno strumento incluso nel biglietto d’ingresso che in futuro verrà implementato con itinerari che collegano il museo a tutte le iniziative culturali e turistiche del territorio.

AZIONI DI SOSTENIBILITÀ – Parte dal Caorle Sea Festival un nuovo progetto di tutela ambientale promosso da Alì Supermercati per assicurare una maggiore pulizia delle nostre spiagge ed invitare i bagnanti ad osservare un comportamento eco-responsabile. Per tutta la stagione estiva, Alì metterà a disposizione gratuitamente ai turisti, attraverso la fondamentale collaborazione del Comune Città di Caorle e di Federalberghi Caorle, migliaia di Conetti in cartoncino utili per la raccolta dei piccoli rifiuti che si producono sotto l’ombrellone, come i mozziconi di sigaretta, lo stecco dei gelati, i torsoli di mela.

 

#CaorleSeaFestival

FOLLOW <3

Seguici sui nostri social per rimanere aggiornato e scoprire live come il colore dilaga in tutta Caorle!